Cosa sono le alghe nere e cosa devo fare?

Le alghe nere in realtà non sono alghe ma un batterio fotosintetico acquatico a cellula singola chiamate cianobatteri che crescono in grumi sul pavimento e sulle pareti della piscina. Questo batterio può essere potenzialmente pericoloso se ne viene ingerito abbastanza e può uccidere i cani se bevono acqua con esso e sfortunatamente, a differenza delle alghe verdi, può essere molto problematico rimuoverlo dalla piscina.

Quando iniziano a crescere sembrano come un mucchio di piccoli punti neri o ciuffi di muffa ma poiché sono cianobatteri possono sembrare più verdi / blu anziché neri e non galleggiano nell’acqua come fanno le alghe. Le alghe nere crescono molto raramente in piscine rifinite con rivestimenti in PVC perché non forniscono una superficie ruvida per poter essere attaccata a differenza di finiture in gesso, piastrelle e cemento.

È importante identificare le alghe nere in quanto non possono essere trattate allo stesso modo delle alghe verdi e sono particolarmente resistenti e difficili da uccidere soprattutto perché possono scavare dietro le piastrelle e in profondità nei pori di gesso e cemento.

Fortunatamente Piscimar produce un prodotto che, insieme a una grande quantità di duro lavoro e buona manutenzione dell’acqua, può combattere le alghe nere.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *